Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

La Traviata

Dettagli

Data:
novembre 29
Ora:
16:00 - 18:30
Sito web:
https://www.pratolirica.it/

Luogo

Teatro Politeama Pratese
Via Garibaldi, 33
Prato, PO 59100 Italia
+ Google Maps
Telefono:
+39 0574 603758
Sito web:
politeamapratese.com

In ottemperanza al DPCM del 24 ottobre 2020 lo spettacolo è sospeso. I possessori di biglietti possono rivolgersi alla biglietteria del Teatro Politeama Pratese per richiedere informazioni sull’emissione del voucher sostitutivo del biglietto. 

Appena sarà possibile sarà comunicata la nuova data dello spettacolo.

 

 

ASSOCIAZIONE PRATOLIRICA
in collaborazione con
TEATRO POLITEAMA PRATESE e SCUOLA COMUNALE DI MUSICA “G. VERDI” – PRATO

presenta

LA TRAVIATA
Melodramma in tre atti di Francesco Maria Piave tratto da La Dame aux camélias di Alexandre Dumas

musica di Giuseppe Verdi

 

“Conosca il sagrifizio ch’io consumai d’amore…”
è la supplica che Violetta rivolge a Germont. La Traviataè infatti il racconto di un sacrificio imposto, di una dolorosa rinuncia. Con l’arrivo di Alfredo il voluttuoso castello di carte di Violetta era crollato; erano bastati pochi versi declamati in un Brindisiper insinuare nell’anima di Violetta il turbamento di un serio amore, di quell’amore ch’è palpito dell’universo intero.
Un’emozione nuova, una chance di cambiamento, la possibilità di una rinascita. E così era stato, per lei e per Alfredo, innamorati e decisi a scordare un passato fatto di feste, di lusso e di piaceri, per costruire un futuro insieme. Ma il loro amore non basta a liberarli dalle catene impietose delle regole sociali. Violetta è costretta a rinunciarvi; per il bene di Alfredo e soprattutto per quello della famiglia di lui. Non c’è via di scampo.
Tornata alla vita di prima, Violetta subisce l’umiliazione e il disprezzo di Alfredo, ignaro della vera ragione dell’abbandono, e la malattia torna a colpirla severamente. A nulla servono il conforto dei pochi amici e le parole di una lettera che annuncia il ritorno di Alfredo, venuto a conoscenza della verità. Oramai è tardi!Perfino il passionale tentativo di Alfredo di immaginare una nuova vita insieme non è in grado di generare nuova forza. Violetta muore in un ultimo slancio di gioia illusoria, senza poter cambiare il suo destino.
Ma la straordinaria musica di Giuseppe Verdi rende immortale questo personaggio, emblema del disperato bisogno di ogni essere umano di essere amato, amando.

 

PERSONAGGI E INTERPRETI

Violetta Valery | RACHAEL JANE STELLACCI
Alfredo Germont | ALESSANDRO VANNUCCI
Giorgio Germont | JAEHONG JUNG
Annina | MAYUMI KUROKI
Gastone | MATTEO BENVENUTI
Flora Bervoix  | SAE SUZUKI
Barone Douphol | EUGENIO MARIA DEGIACOMI
Marchese D’Obigny  | LORENZO MARTINUZZI
Dottor Grenvil. | KWANGSIK LUCA PARK
Giuseppe. | GABRIELE PIERINI     
Un Commissionario. | ALESSIO CAMILLONI
Un domestico di Flora  | GABRIELE PIERINI           

 

CORO PRATOLIRICA
Direttore MAYUMI KUROKI
Maestro Collaboratore Alessio Camilloni

Ballerini della Scuola di Danza
DIABLO LATINO INTERNATIONAL
Claudia Benassai
Beatrice Senesi
Daniele Varocchi

Coreografie
MONICA MADERA

Maestro al pianoforte e Coordinamento artistico
NICOLA MOTTARAN

Scene e Regia
SERENELLA ISIDORI

 

ACQUISTA ON LINE SU TICKETONE.IT

INFORMAZIONI E BIGLIETTERIA TEATRO

maggiori informazioni su PRATOLIRICA