sabato 13 marzo, ore 21.00 - domenica 14 marzo, ore 16.00

La vedova Socrate

Produzione: Centro Teatrale Bresciano

LA VEDOVA SOCRATE
di Franca Valeri

Regia: Stefania Bonfadelli
con Lella Costa

Uno storico passaggio di testimone. Franca Valeri, grande matriarca del teatro italiano, prima di compiere 100 anni lo scorso 31 luglio aveva chiesto a Lella Costa di dare voce a Santippe, la protagonista della commedia La vedova Socrate, testo da lei scritto nel 2003. Lo spettacolo ha debuttato al Teatro Antico di Siracusa proseguendo con un tour estivo durante il quale purtroppo Franca Valeri ci ha lasciato. La sua “vedova” continua però a vivere, raccogliendo il commosso tributo delle molte platee dei teatri in cui fa tappa. Un concentrato di ironia corrosiva e analisi sociale, rivendicazione disincantata e narrazione caustica. Liberamente ispirato a La morte di Socrate dello scrittore svizzero Friedrich Durrenmatt, il monologo è ambientato nella bottega di Santippe, la moglie del filosofo tramandata dagli storici come una delle donne più insopportabili dell’antichità.


BIGLIETTERIA