mercoledì 19 maggio 2021 ore 21,15

Paolo Benvegnù

Dell’odio dell’innocenza

Paolo Benvegnù è stato il chitarrista-cantante fondatore degli Scisma, imprescindibile gruppo alternative-rock italiano ormai sciolto. Instaurato un forte legame con la scena artistica di Firenze, Benvegnù costruisce un proprio studio di registrazione a Prato. Del 2004 il suo primo album solista “Piccoli Fragilissimi Film” ricevendo un ottimo riscontro di pubblico, recensioni entusiastiche e piazzandosi tra i migliori album del 2004. L’album viene seguito da un lungo tour di oltre 150 date, che riceve il premio come “Miglior Tour 2004” al MEI. Nel febbraio 2011 esce Hermann che si classifica secondo alle Targhe Tenco 2011, nella categoria miglior disco in assoluto dell’anno. Inoltre Paolo Benvegnu’ riceve al MEI il premio come miglior solista dell’anno, Premio Italiano Musica Indipendente 2011 (PIMI) .

A Marzo 2020 è uscito il suo ultimo album Dell’Odio Dell’innocenza, finalista al premio Tenco 2020.

 

 

 

a cura di  FONDERIA CULTART 

I biglietti acquistati per la data precedente sono validi e non si effettuano rimborsi. Per maggiori informazioni: Fonderia Cultart Infoline +39 338.1015732  oppure inviare una mail a info@fonderiacultart.it 


BIGLIETTERIA